Logo San Marino RTV

Rientro a scuola: tutte le regole per evitare il contagio

La Segreteria Istruzione detta norme e comportamenti da tenere alla ripresa dell'anno scolastico

26 ago 2020

Obiettivo: prevenire ogni rischio di contagio e garantire massima sicurezza a bambini e ragazzi, al personale docente e non. A pochi giorni dalla ripresa della scuola, la Segreteria esplicita norme, comportamenti e precauzioni da adottare, definite di concerto con le autorità sanitarie.

Attenzione alla pulizia e alla sanificazione degli ambienti, rispettando protocolli definiti; sarà garantita areazione ripetuta delle aule e locali frequentati dagli studenti; alunni e docenti dovranno seguire prescrizioni in materia di igiene, dal lavare le mani, al restare a casa se con febbre superiore ai 37 e mezzo. Fissato in 1 metro (da bocca a bocca) il distanziamento di sicurezza da rispettare.

Capitolo mascherine: non dovranno indossarle i bambini del Nido, dell'Infanzia, gli alunni di elementari e con disabilità, mentre gli studenti di Medie, Superiori e del CFP indosseranno la mascherina sui trasporti scolastici e all'ingresso e uscita da scuola. Per gli insegnanti: obbligo di mascherina negli spazi comuni e laddove non si riesca a rispettare la distanza di sicurezza. Per gli insegnanti di sostegno previsto l'uso di mascherine e visiere in base al bisogno e al tipo di disabilità del ragazzo.

All'ingresso a scuola: obbligo di igienizzare le mani e in aula potrà essere misurata la temperatura ad ogni studente.

Dalla scuola la richiesta di collaborazione e corresponsabilità alle famiglie, chiedendo di verificare lo stato di salute dei figli prima dell'ingresso a scuola e, in caso di sintomi di malattia comune, di contattare la pediatria o la medicina di base per una valutazione.

Per ridurre gli assembramenti e consentire una tracciabilità in caso di contagio, si guarderà con massima attenzione all'uso degli spazi: quelli comuni ed esterni, agli ingressi e a uscite; alla gestione delle pause per la ricreazione e della refezione scolastica.