Logo San Marino RTV

Rimini. Ritorna dall'India pieno di droga: arrestato riminese

31 mar 2011
I bagagli imbottiti con 4 chili di hjashis spediti in un altro scalo. Un riminese di 47 anni è stato arrestato dalla guardia di finanza con l'accusa di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio. Tornato dall'India l'uomo aveva spedito le sue valigie su voli diversi dal suo, certo che una volta atterrato in Italia avrebbe potuto recuperare il suo bottino senza grandi rischi, fingendo lo smarrimento. Era la terza volta che metteva in atto lo stratagemma ma all'aeroporto di Rimini l'attendevano a fianco al bagaglio i militari della guardia di finanza, che attraverso la segnalazione dei colleghi di Fiumicino, avevano scoperto la droga stipata nel doppio fondo. Riccardo Tarlazzi è stato così fermato e arrestato dalle Fiamme gialle, che dopo la perquisizione al Fellini hanno perquisito anche la sua abitazione dove sono stati sequestrati 16.250 euro in contanti, un’automobile, oltre 4 chili di marijuana e cellulari e palmari per un valore complessivo di 10mila euro. Nel video l'intervista a Gianfranco Lucignano (GdF di Rimini)

Valentina Antonioli