Logo San Marino RTV

San Marino verso Dubai 2020: Opportunità per la Repubblica, con una prima novità

22 giu 2018
conf stampaSan Marino verso Dubai 2020: Opportunità per la Repubblica, con una prima novità
San Marino verso Dubai 2020: Opportunità per la Repubblica, con una prima novità - <strong>"Connecting Minds, creating the future”.</strong> “Collegare le menti, costruire il futuro”....
"Connecting Minds, creating the future”. “Collegare le menti, costruire il futuro”. Lanciato il tema di Expo Dubai 2020, definite le tre macroaree, anche fisicamente all'interno dei 40 chilometri quadrati di zona desertica resa in tempi record cittadella espositiva avveniristica.
Opportunità, mobilità, sostenibilità e proprio l'opportunità è il valore di Expo per San Marino, oltre che il distretto tematico dedicato alla Repubblica. "Un progetto corale - spiega il segretario agli Esteri Nicola Renzi - Vogliamo puntare su questo: che sia il programma del Paese, in cui tutte le realtà siano impegnate per rappresentare al meglio San Marino, partendo da subito con i coinvolgimento dei giovani e dell'Università”.
La necessità di esserci – 180 paesi, attesi 25 milioni di visitatori - le opportunità per tutti, con un occhio alla spesa, lanciando la novità, nella partnership con l'Università: un concorso di idee, promosso dall'organizzazione emiratina, per progettare il padiglione San Marino. Un primo esempio di ricaduta positiva sul Paese perché oltre a coinvolgere giovani professionalità, consentirà la realizzazione e allestimento dell'area dedicata alla Repubblica – 2 piani, oltre 250 metri quadri – a costo zero: “Ci rendiamo conto che questa Expo sarà impegnativa – prosegue il segretario Renzi - a partire dalle motivazioni logistiche, ma un primo obiettivo è raggiunto: sfruttando programmi di assistenza che gli organizzatori mettono a disposizione, potremmo scorporare le spese della realizzazione del padiglione, dalla sua progettazione alla realizzazione. Un risparmio di qualche centinaio di migliaia di euro, che ci permetterà di utilizzare risorse per altri investimenti”.
Il Direttore dell'Università di San Marino, Isabella Bizzocchi, e Riccardo Varini per il Corso in Design dettagliano i termini del concorso: ammessi 15 studenti dell'Ateneo, 6 studenti sammarinesi nelle Università Italiane, 3 come uditori dall'Alma Mater. Tre i tre finalisti identificati internamente e sarà poi l'organizzazione di Dubai a selezionare il vincitore. “Il padiglione sarà la base operativa dalla quale presentare il Paese al mondo, attraverso le iniziative di istituzioni, aziende, privati” – spiega il vice commissario Mauro Maiani. Compartecipazione: è il concetto sul quale insiste il Commissario Expo Antonio Kaulard: “Compito dei commissari – dice – è quello di riuscire a mobilitare il maggior numero di attori per cogliere tutte le opportunità che ci vengono dell'esposizione universale”

AS

Nel video, l'intervista al segretario di stato agli Esteri, Nicola Renzi e al Commissario Generale per l'Expo, Antonio Kaulard