Logo San Marino RTV

Taormina, G7 al via: al centro terrorismo, clima e commercio internazionale

26 mag 2017
Taormina, G7 al viaTaormina, G7 al via: al centro terrorismo, clima e commercio internazionale
Taormina, G7 al via: al centro terrorismo, clima e commercio internazionale - Inizia il dialogo tra i leader del mondo che non nascondono le difficoltà di confronto.
Sullo sfondo, la bellezza del teatro Greco di Taormina. Sul tavolo, questioni complesse come il terrorismo, il cambiamento climatico, i flussi migratori e il commercio mondiale. Il G7 è appena iniziato ed è stato già definito come “il più difficile dei G7”. A dirlo è stato il presidente del Consiglio Europeo, Donald Tusk.

I 'grandi' della terra, riuniti in Sicilia, sono chiamati a dare risposte su argomenti che interessano o preoccupano i cittadini dei diversi Paesi. L'ambiente è stato uno dei primi argomenti affrontati. Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione Ue, ha specificato che “l'accordo di Parigi è da applicare interamente”, riferendosi alle differenze tra Usa e Europa sul cambiamento climatico.

Questo è anche il summit dei 'volti nuovi': prima volta al G7 per la premier britannica May, il presidente francese Macron, quello americano Trump e il presidente del Consiglio italiano Gentiloni.

Mauro Torresi