Logo San Marino RTV

Ucraina, Ianukovich scaricato anche dal suo partito. La Merkel esorta la Timoshenko

23 feb 2014
Ucraina, Ianukovich scaricato anche dal suo partito. La Merkel esorta la Timoshenko
Ucraina, Ianukovich scaricato anche dal suo partito. La Merkel esorta la Timoshenko
Angela Merkel esorta Iulia Timoshenko ad operare per l'unità dell'Ucraina. Ci sarà presto un incontro tra la cancelliera e la ex premier. Il partito delle Regioni intanto scarica Ianukovich indicandolo come responsabile, con i più stretti collaboratori, delle violenze di Kiev. "Il Paese - dice il movimento politico - è stato ingannato e derubato, ma non è nulla in confronto al dolore di decine di famiglie ucraine che hanno perso i propri cari. L'Ucraina è stata tradita. Ianukovich e il suo staff sono i responsabili". Intanto il capo del parlamento Turcinov è stato nominato presidente ad interim. Il ministro degli Esteri britannico Hague parlando alla Bbc ha spiegato che non sarebbe nell'interesse di Mosca intervenire militarmente. "Ci sono ancora molti pericoli. La situazione politica, anche in seno all'opposizione, è ancora molto complicata. Ed è chiaro che è un paese diviso", ha aggiunto Hague. La rappresentante della politica estera dell'Ue, Catherine Ashton, domani sarà a Kiev.