Logo San Marino RTV

Usura: massimo riserbo sull'operazione "Vulcano". Tre gli indagati sammarinesi

23 feb 2011
Sono in corso e proseguono nel massimo riserbo le indagini sull’operazione “Vulcano” condotta da carabinieri del Ros e della Direzione Investigativa antimafia di Bologna, che ha portato ieri all’emissione di dieci decreti di fermo nei confronti di altrettante persone indiziate di estorsione aggravata dal metodo mafioso. Emerge intanto che sarebbero tre gli indagati sammarinsi nella vicenda. Ieri durante la conferenza stampa è stata sottolineata dal pm che ha coordinato le indagini, Enrico Cieri, la pericolosità della realtà rivelata dall’inchiesta su Rimini Riccione e San Marino, un triangolo diventato terra di conquista da parte delle organizzazioni malavitose campane. Un clan in particolare voleva rilevare la finanziaria sammarinese Fincapital. Gli inquirenti si augurano che l’attenzione dedicata dai media alla vicenda possa portare le persone oggetto di interrogatorio a collaborare e che possa spingere altre vittime ancora ignote a contattare le forze dell’ordine.
Nel video l'intervista a Stefano Vitali, presidente Provincia Rimini.

Sara Bucci

>> Leggi il comunicato stampa di Vitali