Logo San Marino RTV

Zanzara Tigre: già in vigore l'ordinanza mirata al controllo della sua diffusione

19 mag 2018
Zanzara tigreZanzara Tigre: già in vigore l'ordinanza  mirate al controllo della sua diffusione
Zanzara Tigre: già in vigore l'ordinanza mirate al controllo della sua diffusione - Provvedimenti per prevenire e contrastare le situazioni di rischio sanitario, per la presenza della...
Provvedimenti per prevenire e contrastare le situazioni di rischio sanitario, per la presenza della Zanzara Tigre in vigore già dal 30 aprile e fino al 31 ottobre.
Un problema per la popolazione, in particolare nei mesi estivi, alla luce delle nuove scoperte in merito al virus Zika che può essere trasmesso tramite puntura dell'insetto.
Il Dipartimento Prevenzione, attraverso il Modulo Funzionale-Agenti Biologici Ambientali dell’Iss, come tutti gli anni, ha predisposto l’attività di monitoraggio della Zanzara Tigre sul territorio e ha ripreso il percorso di prevenzione e sensibilizzazione attraverso campagne informative.
A partire dal divieto di abbandono negli spazi aperti pubblici e privati di contenitori nei quali possa raccogliersi acqua piovana evitando che diventi stagnante o comunque provvedere ad un rapido svuotamento.
Importante è inoltre trattare l'acqua nei pozzetti di raccolta e nei tombini con prodotti larvicidi e trattamenti adulticidi.
Ma anche a proprietari e gestori di orti, serre e vivai di provvedere e garantire tutte le azioni e le precauzioni: dall'annaffiatura diretta con recipienti da riempire e svuotare di volta in volta alle adeguate verifiche nei contenitori di piante e fiori.
In presenza di casi sospetti o di situazioni di infestazioni localizzate di particolare consistenza, l'Iss informa che il Dipartimento Prevenzione provvederà a far effettuare direttamente, con eventuale addebito dei costi, trattamenti adulticidi, larvicidi e di rimozione dei focolai larvali.
I contravventori saranno puniti a norma di legge.

Silvia Sacchi