Logo San Marino RTV

Rassegna musicale d'autunno: al via domenica la XXII° edizione

9 ott 2020
Rassegna musicale d'autunno: al via domenica la XXII° edizione

La musica colta di nuovo al centro delle proposte culturali sammarinesi, grazie alla XXII edizione della Rassegna Musicale d’Autunno organizzata dall’Associazione Camerata del Titano e promossa dalla Cassa di Risparmio di San Marino e dalla Società Unione Mutuo Soccorso, con il Patrocinio della Segreteria di Stato alla Istruzione e Cultura. Nonostante le difficoltà legate al Covid19, la manifestazione si svolgerà anche quest’anno, dall’11 ottobre al 4 dicembre prossimi, in tutta sicurezza, con un programma di 10 appuntamenti musicali al chiuso, in alcuni dei luoghi simbolo del Centro Storico della Città di San Marino: Basilica del Santo, Teatro Titano, Palazzo della SUMS. “Nonostante le difficoltà del momento – ha spiegato il Presidente dell’Associazione Camerata del Titano Giuliano Giardi nella conferenza stampa di presentazione della rassegna andata in scena nella sede di Cassa di Risparmio – il Maestro Ciavatta è riuscito a mettere in piedi un programma egregio, che ci auguriamo possa essere apprezzato dal pubblico”. “Cassa di Risparmio è da sempre sensibile a quelle che sono le istanze artistiche e culturali del territorio – ha spiegato l’Amministratore Delegato Gianfranco Vento –, fa parte della nostra mission supportarle. Siamo contenti di poter contribuire al successo di questa XXII Rassegna Musicale d’Autunno, siamo certi che la cittadinanza accoglierà con grande favore questi concerti”. “La cultura sta alla base della nostra società – ha aggiunto il Vicepresidente della Società Unione Mutuo Soccorso di San Marino Daniele Volpini -. Sums ha tra le sue finalità quella di supportare le iniziative organizzate dalle associazioni, soprattutto quelle a carattere culturale e che forniscono occasione di confronto e socializzazione”. IL PROGETTO ORGANO BAZZANI L’impegno a valorizzare i tesori storici della Repubblica si concretizza nell’iniziativa di apertura della Rassegna, il Progetto Organo Bazzani in programma domenica 11 (ore 16,30) e lunedì 12 ottobre (ore 18,30): in collaborazione con i Massari del Santo e con la Segreteria di Stato alla Istruzione e Cultura, alla Basilica di San Marino tornano a risuonare le note solenni dell’antico organo a canne a tastiera unica e pedaliera a leggio, realizzato nel 1835 da Giacomo Bazzani. «Con il Progetto Organo Bazzani - spiega il Maestro Augusto Ciavatta, direttore dell’Associazione Camerata del Titano - proseguiamo nell’impegno intorno a questo importante patrimonio storico e culturale sammarinese. Un impegno che porteremo avanti anche in futuro, con iniziative volte a dare continuità alla sua valorizzazione e manutenzione». Protagonista del concerto in programma nel pomeriggio di domenica nella Basilica del Santo sarà il M° Enrico Viccardi, organista di fama internazionale, che eseguirà musiche di Bach padre e figlio, Beethoven, Provesi, Petrali e altri. Saranno invece due giovani organisti, il marchigiano Luca D’Abate e il lombardo Luca Gorla, ad eseguire il programma musicale della giornata di lunedì. OMAGGIO A BEETHOVEN Domenica 18 ottobre (ore 16,30) la rassegna prosegue con il primo dei due concerti di Beethoven250, omaggio al grande compositore che ha cambiato il corso della storia della musica. Nella Sala Conferenze della Cassa di Risparmio di San Marino l’appuntamento sarà con il giovane pianista spagnolo Pablo Salido Pulido, vincitore di numerosi concorsi internazionali. Domenica 1 novembre (ore 16,30) l’omaggio al grande compositore tedesco proseguirà con Marcello Mazzoni, concertista di fama internazionale. DAL SAX ALLA LIRICA Al Teatro del Titano, domenica 25 ottobre, sarà di scena il virtuoso del sax Mario Marzi. Mentre sarà l’opera lirica al centro dell’appuntamento di domenica 8 novembre (Sala Conferenze Cassa di Risparmio – Palazzo SUMS), Lirica d’autunno, con la soprano Ilaria Alida Quirico e il tenore Omar Mancini accompagnati da Maxine Rizzotto al pianoforte. L’ORCHESTRA CAMERATA DEL TITANO E IL BAROCCO L’Orchestra Camerata del Titano diretta dal Maestro Augusto Ciavatta salirà sul palco del Teatro Titano domenica 15 novembre per il concerto dedicato a Le scuole violinistiche italiane del Settecento: un omaggio a tre grandi maestri del Barocco italiano, Arcangelo Corelli, Antonio Vivaldi e Giuseppe Tartini. TRA CHITARRE E PERCUSSIONI Pizzicar di Corde è il titolo del programma di domenica 2 novembre (Sala conferenze Cassa di Risparmio – Palazzo SUMS): con Andrea De Vitis, un percorso che avrà come protagonista la chitarra e il liuto. Domenica 29 novembre, al Teatro Titano, il Maestro Filippo Lattanzi, specializzato nel repertorio di musiche per Marimba, strumento di origine africana, sarà per la prima volta a San Marino dove porterà l’energia vitale, antica e contemporanea delle percussioni. A conclusione della Rassegna, venerdì 4 dicembre in programma una serata speciale che prende il titolo, Rivale, dall’opera da camera di Lucia Ronchetti presentata nel 2019 alla Sagra Malatestiana di Rimini e di cui è stato realizzato un docufilm e un Cd audio che saranno presentati per l’occasione al Teatro Titano (ore 21). Tutti gli appuntamenti della Rassegna Musicale d’Autunno, tranne i concerti del Progetto Organo Bazzani e la serata di chiusura Rivale, sono con ingresso a pagamento: € 7,50 . La prenotazione non è obbligatoria ma consigliata.