Logo San Marino RTV

Il maltempo flagella la costa, numerosi pini abbattuti a Milano Marittima

10 lug 2019
Foto: Emilia Romagna Meteo

Questa mattina un temporale, accompagnato da forti raffiche di vento, ha causato la caduta di pini a Milano Marittima e sono stati segnalati dei feriti lievi. Davanti a Rimini si è formata una tromba d'aria marina. La Capitaneria di Porto ha soccorso un uomo di origini straniere, uscito per un bagno e sorpreso dal nubifragio. Dopo il violento temporale, scatta il divieto di balneazione per 18 ore nelle zone di Bellariva, Rivazzurra e Miramare a causa dell'apertura degli scarichi fognari in mare. Non solo acqua, ma anche chicci di grandine grossi quasi come mele. Sui social, gli utenti hanno postato storie su Instagram e foto delle palle di ghiaccio grosse come sassi. Le macchine hanno subito danni durante il bombardamento. La violenta grandinata ha sfondato i lettini e i teloni degli stabilimenti balneari. Nella parte sud della provincia le raffiche di vento hanno raggiunto i 70 chilomentri orari e i chicchi di grandine hanno raggiunto dimensioni di circa 5 centimetri. La spiaggia di Numana, vicino ad Ancona, è stata devasta da una tromba d'aria. Danni anche a San Marino: a Chiesanuova un albero è caduto è ha invaso la carreggiata ed è stato rimosso dalla Polizia Civile. Lo stesso è successo a Murata, vicino al Centro Sanitario. Le piogge hanno abbassato le temperature. L'instabilità è dovuta all'arrivo di venti nord atlantici. Oggi, codice giallo sul Titano: temporali a momenti di tregua si alterneranno. 

Filippo Campo Antico