Logo San Marino RTV

I poliziotti a 4 zampe, Jago e Barack, grazie al loro fiuto, scoprono un ingente quantitativo di droga

31 mar 2018
cane antidroga
cane antidroga
Il primo sequestro giovedì 29 marzo quando gli equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine mentre effettuavano un controllo in zona stazione ferroviaria. Nei pressi della rimessa per le biciclette, hanno scoperto su segnalazione del cane antidroga “Jago”, ben occultati sotto un cespuglio, diversi involucri di plastica per un totale di oltre mezzo etto di “Hascish” e “Marijuana”.
Ieri, durante i controlli dell’area retrostante lo scalo ferroviario, sempre grazie al fiuto di “Jago”, hanno rinvenuto, nascosto tra le pietre a terra diversi grammi di “hascish” in dosi già pronte per essere spacciate.
Droga scoperta anche alle 18.00 all’interno del Parco Cervi, quando i poliziotti, nel gazebo all’ingresso del parco hanno rinvenuto alcuni grammi di “hascish”.
Questa mattina al Parco XXV Aprile è intervenuto “Barack”, il cane antidroga ha scoperto ben nascosto all’interno della vegetazione rampicante avvolgente un albero ad alto fusto, una busta di cellophane contenente degli involucri termosaldati per un totale di quasi un etto di “Marijuana”.