Logo San Marino RTV

Scuola Superiore: si è spento Sandro Salicioni, il 'prof' di latino e greco

17 dic 2019
Scuola Superiore: si è spento Sandro Salicioni, il 'prof' di latino e greco

E' morto domenica scorsa Sandro Salicioni, conosciuto in Repubblica per aver formato diversi studenti al Liceo Classico. Aveva 68 anni, viveva a Fiorentino. Si trovava a Villa Verucchio, quando era stato colpito da malore e trasportato al Bufalini di Cesena. Professore di Greco e Latino, alla scuola Superiore, i colleghi ne ricordano la professionalità, la preparazione e l'amore con il quale ha fatto appassionare al mondo classico tanti studenti. "Ti abbiamo ammirato come uomo per la forza e la serenità - scrivono in una nota commossa - con le quali hai sempre onorato il tuo lavoro nonostante le difficoltà". Si stringono attorno alla famiglia e lo ringraziano per quanto donato: "Ciao Sandro, concludono, ave atque vale".

I funerali saranno celebrati domani alle 15 a Fiorentino nella chiesa S.Bartolomeo. Questa sera alle 20.30 la veglia di preghiera. Docente che sarà sicuramente ricordato alla presentazione del prossimo Annuario della Scuola Superiore: infatti, in quell'occasione, sarà proprio la sua classe, quella della maturità del '69 a essere celebrata.  

Nicola Renzi, professore di Latino e Greco, affida il suo ricordo a Facebook. "Sono stato tuo allievo, tuo collega, tuo amico", scrive. "Lasci in tutti -e, in chi ha avuto il privilegio di conoscerti bene, ancor più- un vuoto incolmabile". E conclude: "Sit tibi terra levis carissimo Sandro".