Logo San Marino RTV

Cinema: morto il regista Pasquale Squitieri

18 feb 2017
Pasquale Squitieri
Pasquale Squitieri
Addio a Pasquale Squitieri. Il regista e sceneggiatore, nato a Napoli il 27 novembre 1938, si è spento questa mattina all'ospedale Villa San Pietro di Roma. La camera ardente domani dalle 11 alle 18. Squitieri aveva una figlia, Claudine, nata dal lungo legame con Claudia Cardinale. Tra i suoi tanti film, quelli sulla mafia siciliana, Il prefetto di ferro (1977) e Corleone (1978), entrambi con Giuliano Gemma. Discontinuo e coraggioso, nel 1984 tornò polemicamente alla ribalta per un film dedicato alla giovane amante di Benito Mussolini. Con Claretta, presentato al Festival di Venezia, si attirò subito le critiche di chi lo giudicò troppo compassionevole nei confronti della donna del duce.
"Pasquale Squitieri, nato nel teatro e cresciuto nel cinema, ha attraversato autorevolmente con la sua opera quasi mezzo secolo di cinematografia italiana. Oggi la cultura italiana perde uno dei suoi autori piu' importanti'. Cosi' il ministro dei beni e delle attivita' culturali e del turismo, Dario Franceschini.