Logo San Marino RTV

La 'Gricia' protagonista dell'evento di solidarietà per i terremotati

9 set 2019
La cena a Borgo MaggioreLa cena a Borgo Maggiore
La cena a Borgo Maggiore

Nonostante il maltempo, che ha caratterizzato una parte della seconda serata, “San Marino accoglie Amatrice” ha raggiunto l'obiettivo. I sammarinesi hanno risposto con calore all'appello di solidarietà verso le popolazioni colpite dal terremoto in Centro Italia del 2016, lanciato dall'associazione 'Amatrice Siamo Noi' insieme ai titolari dell'Hostaria da Lino, Fabio Grosso e Paolo Nanni. Accompagnati dal Capitano di Castello, Federico Cavalli, anche i Capitani Reggenti, Nicola Selva e Michele Muratori con la Loro presenza, hanno voluto testimoniare assoluta vicinanza alla città martoriata dal sisma e ai suoi abitanti, portando il Loro personale contributo. Per tutti il piacere di degustare la Gricia (l'Amatriciana originale ovvero “bianca”, senza salsa al pomodoro), preparata da mani esperte per l'occasione.

Nell'arco delle due serate - ieri e sabato – sono stati raccolti circa 10mila euro, tra donazioni, vendita di prodotti amatriciani e incassi vari, già devoluti alla Onlus laziale e da destinare ad opere per la città.