Logo San Marino RTV

Il Museo dell’Emigrante festeggia i 15 anni di apertura

28 set 2012
San Marino - Il Museo dell’Emigrante festeggia i 15 anni di apertura
San Marino - Il Museo dell’Emigrante festeggia i 15 anni di apertura
Il 31 marzo 1997 veniva inaugurato il Museo dell’Emigrante della Repubblica di San Marino. Per ricordare questo importante anniversario si sono attesi i lavori della Consulta dei cittadini residenti all’estero, che riunisce i Presidenti e i Rappresentanti delle 25 Comunità di sammarinesi residenti all’estero e sono stati programmati alcuni significativi appuntamenti a cui tutta la cittadinanza è invitata a partecipare.
Il Museo, nato anche per volontà delle Comunità dei sammarinesi residenti all’estero, è ospitato in alcune sale dell’ex Monastero di Santa Chiara e attraverso fotografie, brevi testi, documenti originali e oggetti, consente di conoscere un aspetto fondamentale e particolarmente emozionante della storia sammarinese.
Il primo appuntamento è per il 1° ottobre, alle ore 15.30, con l’inaugurazione dell’esposizione dell’artista sammarinese-argentino Diego Andrea Ceccoli “I mostri che siamo stati”, organizzata dal Museo dell’Emigrante - Centro di ricerca sull’emigrazione con il Patrocinio della Segreteria di Stato per gli Affari Esteri e Politici, del Consolato generale della Repubblica di San Marino a Buenos Aires, dell’Associazione dei Residenti sammarinesi a Buenos Aires e dell’Associazione Residenti Argentini a San Marino. Attraverso i ritratti di dittatori che durante il Novecento hanno tristemente segnato la storia di tanti Paesi e popoli, si vogliono ricordare tutti gli uomini e le donne travolti dalla violenza e dall’ingiustizia. La mostra, che sarà esposta presso il Museo dell’Emigrante, Contrada Omerelli 24, dal 1° al 7 ottobre 2012, sarà inaugurata dal Segretario di Stato per gli Affari Esteri e Politici, Antonella Mularoni. Nel mese di giugno 2012 la mostra è stata esposta a Buenos Aires ed è stata inaugurata alla presenza della signora Taty Almeida, Presidente delle Madri di Plaza de Majo.
Martedì 2 ottobre, alle ore 13 sempre presso il Museo dell’Emigrante, avverrà la cerimonia di premiazione del concorso “L’esperienza migratoria dei sammarinesi”. Anche questa edizione ha visto la partecipazione di cittadini che hanno raccontato la propria storia, condividendo ricordi ed emozioni personali.
Un altro appuntamento è fissato per domenica 21 ottobre: “L’emigrazione raccontata dai protagonisti”. Alle ore 16 e alle ore 17.30 sarà possibile partecipare a una particolare visita guidata durante la quale la storia dell’emigrazione verrà ricostruita e narrata attraverso la lettura di pagine autobiografiche.
Per informazioni: Museo dell’Emigrante 0549-885159

Comunicato stampa