Logo San Marino RTV

RUTGER HAUER: "è tempo di morire", il 19/7/2019 a 75 anni

L'icona anni 80 del cinema di fantascienza con BLADE RUNNER lascia un ricordo indelebile ad Hollywood e in Italia con LA LEGGENDA DEL SANTO BEVITORE di Olmi

di Francesco Zingrillo
25 lug 2019
RUTGER HAUER: "è tempo di morire", il 19/7/2019 a 75 anni
RUTGER HAUER: "è tempo di morire", il 19/7/2019 a 75 anni

L'autore del monologo del cyborg ROY BETTY in Blade Runner è proprio lui l'icona olandese del cinema americano ANNI 80, RUTGER HAUER, descrive la fine del replicante sotto la pioggia nel suo futuro prossimo venturo, il 2019: «Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi: navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhäuser. E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo, come lacrime nella pioggia. È tempo di morire.». E' morto il 19 luglio 2019, appunto, a casa sua sua nei Paesi Bassi su un pezzo di terra verdastra del nord nel paesino olandese di BEETSTERSZWAAG dove era tornato dopo 175 film, a 75 anni, era riuscito ad essere un ultimo iconico cattivo militare nel recentissimo “SISTERS BROTHERS”, il film dell'anno, secondo la critica americana. Certo, poi sarà anche il cavaliere triste e maledetto di LADYHAWKE, l'autostoppista del male sulla strada della nostra in THE HITCHER e, soprattutto in Italia, la faccia della LEGGENDA DEL SANTO BEVITORE di Olmi oltre al BARBAROSSA di Martinelli solo alcuni anni fa.

fz