Logo San Marino RTV

Il Kazhakistan festeggia a San Marino il suo 23 esimo anniversario dall'indipendenza

17 dic 2014
C'erano imprenditori, autorità, rappresentanti del mondo bancario e finanziario, esponenti della cultura sammarinese alla cerimonia organizzata dall'ambasciata del Kazakistan a San Marino e Malta, per celebrare l'anniversario dell'indipendenza del Paese, avvenuta 23 anni fa.
Un segno di amicizia e di profondo rispetto, lo ha definito Andrian Yelemessov, ambasciatore del paese euroasiatico, accreditato in Italia, Malta e San Marino. Nel suo intervento, alla presenza anche di un rappresentante del governo maltese, ha ricordato la recente missione sammarinese nel suo paese, sottolineato i rapporti di amicizia instaurati con il Titano, messo in evidenza le opportunità di scambio di carattere culturale, turistico, commerciale e imprenditoriale. “Il nostro – ha detto – è un paese in grande crescita e l'esperienza della Repubblica di San Marino e dei suoi imprenditori sarebbe particolarmente preziosa per accompagnarci in questo percorso di sviluppo”.
17 milioni di abitanti dislocati su un territorio di 2 milioni e 700 mila chilometri quadrati, il Kazhakistan è ricco di materie prime e nel 2013 ha registrato un Pil di 225 miliardi di dollari. Il presidente Kazako, Nazarbayev ha illustrato recentemente l’avvio di una nuova politica economica che, utilizzando i 10 miliardi di dollari accantonati nel Fondo Nazionale, promuoverà investimenti nei settori dei trasporti e dell’energia, e per il sostegno alle attività industriali, alle Piccole e medie imprese e al welfare. L'Italia è il terzo partner commerciale, dopo Russia e Cina, con un interscambio di circa 4 miliari e 600 milioni di euro.