Logo San Marino RTV

“A Liliana Segre il Nobel per la pace”, la proposta del sindaco di Pesaro, Matteo Ricci

13 dic 2019
“A Liliana Segre il Nobel per la pace”, la proposta del sindaco di Pesaro, Matteo Ricci

Il sindaco di Pesaro Matteo Ricci, tra i promotori dell'iniziativa dei 600 sindaci a Milano, fa la sua proposta: "Il Parlamento italiano candidi Liliana Segre al premio Nobel per la pace per il 2020". "È ancora forte l'emozione - spiega Ricci a proposito di quell'appuntamento - l'Italia attraverso i sindaci si è ritrovata unita attorno a Liliana Segre e alla sua battaglia culturale e di futuro. Liliana è diventata un simbolo, una rappresentazione autorevole della Repubblica e della Costituzione. La piazza è andata al di là delle aspettative sia per le presenze, che per il senso di comunità che ha trasmesso".

"Invierò una lettera, come sindaco di Pesaro e come uno dei promotori di quella piazza, ai presidenti di Camera e Senato e a tutti i gruppi parlamentari, per chiedere che il Parlamento candidi Liliana Segre per il premio Nobel per la pace 2020". "Le persone - osserva - hanno bisogno di simboli ed esempi positivi e il discorso sull'amore di Liliana è davvero un trattato universale. Del resto la sua battaglia contro l'odio e l'intolleranza, contro il razzismo e l'antisemitismo serve non solo all'Italia, ma al mondo. Ovunque i germi dell'intolleranza razziale o religiosa riemergono e i social sono diventati amplificatori degli odiatori seriali e strumento di propaganda delle forze neofasciste e neonaziste".