Logo San Marino RTV

A1: guida ubriaco in autostrada, benzinaio chiama 113. Nei guai 40 enne residente a Rimini

5 giu 2019
A1 @mainfatti
A1 @mainfatti

Ubriaco e senza patente guidava un furgone sull'autostrada A/1 nei pressi di Firenze, ma è stato bloccato dalla polizia stradale. Così per un 40enne residente a Rimini sono scattate la denuncia per guida in stato di ebbrezza e la revoca della patente più una multa da 6.000 euro. Ad avvisare la polizia stradale è stato un benzinaio dell'area di servizio Arno Est, che ha contattato il 113 dicendo di aver fatto il pieno a un uomo completamente ubriaco, tanto che non era in grado di reggersi in piedi. L'addetto ha fornito anche modello e targa del mezzo. Gli agenti hanno bloccato l'ubriaco all'altezza del casello di Firenze Scandicci. Il furgone è stato sequestrato. Secondo quanto accertato dalla stradale, la prefettura di Pesaro aveva revocato la patente al 40enne circa nove mesi fa, poiché era stato sorpreso più volte ubriaco al volante.