Logo San Marino RTV

Codogno: salgono a sei i contagiati dal coronavirus

21 feb 2020
@Ansa
@Ansa

"Sono sei i casi di positività al coronavirus" in Lombardia. Lo ha spiegato l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera. "Il paziente ricoverato al Sacco sta bene" e la situazione della moglie del primo ricoverato "è positiva".

Sono invece una sessantina le persone che sarebbero entrate in contatto con il 38enne ricoverato a Codogno: per loro scatterà la quarantena, secondo quanto apprende l'ANSA. Non è ancora stato definito se i giorni sotto controllo sanitario verranno trascorsi in una struttura ad hoc o nelle proprie abitazioni. L'assessore alla Sanità della Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha invitato tutti i "cittadini di Castiglione d'Adda e di Codogno, a scopo precauzionale, a rimanere in ambito domiciliare e ad evitare contatti sociali". 

"Le ultime notizie mi portano a ripetere per l'ennesima volta l'unica cosa importante. Chi torna dalla Cina deve stare in quarantena. Senza eccezioni" scrive su Facebook l'immunologo Roberto Burioni.