Logo San Marino RTV

"Rapporto Sicurezza": il bilancio della Polizia di Stato

Primi numeri dopo il ponte di Pasqua: oltre 1000 persone controllate e 8 arresti

di Giacomo Barducci
27 apr 2019
La Polizia traccia un bilancio
La Polizia traccia un bilancio

Si chiude una prima parte di stagione piena di eventi con un bilancio assolutamente positivo, scrive nel report la Questura di Rimini. In queste vacanze pasquali la Polizia di Stato ha controllato un totale di 1076 persone, 8 delle quali arrestate e 10 denunciate. Sono state 293 le contravvenzioni complessive al codice della strada a cui vanno aggiunti 23 posti di controlli, 245 persone identificate e 8 documenti ritirati dal corpo della Polizia Stradale. Quasi 400 invece le persone controllate ed identificate dalla Polizia Ferroviaria.

Attività più specifiche per l'evento “Ralf in Bikini” di Cattolica dove è stato arrestato un 22enne di Chieti sorpreso mentre vendeva tre bustine di MDMA e un coetaneo di Pescara. In soli sette giorni cinque i soggetti rintracciati ed arrestati perché destinatari di provvedimenti di tipo detentivo da parte dell’autorità giudiziaria. Due gli uomini arrestati dalla Squadra Volanti per resistenza a pubblico ufficiale, procurato allarme e possesso ingiustificato di armi. Per l'attività di prevenzione della violenza contro le donne il 20 aprile è stato allontanato e denunciato un uomo 27enne di origini albanesi per essersi appostato sotto casa dell'ex moglie nonostante il divieto di avvicinamento.