Logo San Marino RTV

Rivazzurra: ballavano nonostante i divieti. Sanzionato hotel

24 set 2020
Rivazzurra: ballavano nonostante i divieti. Sanzionato hotel

La Polizia Locale di Rimini ha sorpreso a ballare circa 40 persone in un hotel di Rivazzurra, nonostante i divieti. Gli avventori si erano ritrovati nella sala ristorante dell'albergo, trasformata per l'occasione in sala da ballo con l'installazione di luci stroboscopiche, casse acustiche, una postazione per il DJ, musica latinoamericana e il servizio bar a disposizione di tutti.

Ad insospettire gli agenti la pubblicizzazione sui social network di alcuni eventi musicali all'interno della struttura, spacciati per feste di compleanno. Il gestore della struttura ha infatti dichiarato che si trattava di un evento privato, ma oltre al "festeggiato" sono state sorprese anche persone sconosciute che avevano prenotato l'ingresso con la direzione dell'hotel. Gli organizzatori avevano anche chiesto ai clienti di compilare un modulo per la traccia dei contatti, ma di fatto si trattava solo di un elenco di nominativi, in parte illeggibili, non completi di tutto i dati.

Nella hall è stato trovato anche del materiale pubblicitario per altre "feste di compleanno" che si sarebbero tenute nei giorni successivi. Gli agenti hanno accertato che l'albergo era ormai diventato un punto di ritrovo alternativo per gli amanti del ballo latino americano dopo la chiusura delle sale da ballo e delle discoteche.

L'hotel è stato sanzionato per la violazione delle disposizioni del Ministero della Salute.