Logo San Marino RTV

Si apre il week end più rosa dell'anno

7 ago 2020
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

La Pink Week, la versione 2020 della Notte Rosa, si prepara al weekend con appuntamenti musicali in luoghi e orari inusuali. Sarà un weekend che si apre questa sera alle 21.30 con Alex Britti che torna in scena accompagnato dalla sua band. Venerdì sera la spiaggia di Rimini, dal bagno 1 al 150, diventa palcoscenico della Pink Week con "Un Mare di Rosa": 30 spettacoli, fra performer della fiamma, mangiafuoco e musica dal vivo, si svolgeranno in altrettanti punti della spiaggia accanto ai chiringuiti che proporranno la loro offerta di intrattenimento e cocktail in rosa. Dal bagno 50 al bagno 70 la spiaggia e la riva si accendono anche con il gusto e le eccellenze enogastronomiche dell'entroterra riminese.

Il sabato regala un doppio appuntamento musicale: all'alba sarà protagonista il pianoforte di Giovanni Allevi, mentre in serata Francesco Gabbani presenterà alcuni dei suoi successi ed il nuovo singolo. Nello storico Grand Hotel, Mirko e Raul Casadei saranno, sabato 8, tra gli ospiti di Terrazza Dolce Vita, ciclo di incontri pomeridiani con personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura contemporanea. La Romagna si conferma terra del sorriso: così dopo Ivano Marescotti a Classe, Paolo Cevoli sarà a Gatteo Mare e Giuseppe Giacobazzi intratterrà il pubblico di Cattolica. Anche l'entroterra si colora di rosa e accompagna le albe e le serate in collina con concerti, rassegne e spettacoli anche all'alba.

Allo scoccare della mezzanotte, a chiudere la magia sulla riva di questa Pink Week sarà lo spettacolo pirotecnico dei fuochi d'artificio sul mare lanciati in contemporanea su tutta la riviera.

A Riccione il Samsara chiuderà alle 22 per tutto il week end. "Troppi rischi, noi chiudiamo" - ha dichiarato il titolare. Il Comune ha emesso un ordinanza per limitare il consumo di alcolici dalle 20 alle 6 del mattino fino a lunedì. Decretata anche le linee guida per i concerti di Deejay on Stage: potranno assistere un massimo di 2mila persone con posti a sedere.