Logo San Marino RTV

30 dicembre 1968: Frank Sinatra incide My Way

30 dic 2018
30 dicembre 1968: Frank Sinatra incide My Way
"Ho amato, ho riso e pianto
Ho avuto le mie soddisfazioni, la mia dose di sconfitte
E allora, mentre le lacrime si fermano
Trovo tutto molto divertente

A pensare che ho fatto tutto questo
E se posso dirlo, non sotto tono
Oh no. Oh no, non io
l’ho fatto a modo mio
"

Sono alcuni dei versi tradotti della celebre My Way, di Frank Sinatra, canzone che oggi festeggia mezzo secolo di età.

Il testo fu scritto da Paul Anka sulle note della canzone Comme d'habitude di Claude François, che aveva a sua volta utilizzato un motivo composto da Jacques Revaux. Frank Sinatra, a cui venne proposto di cantare il pezzo, era inizialmente titubante all'idea di interpretare un pezzo che parlava di un uomo giunto sul viale del tramonto.

Fu la figlia Nancy a fargli cambiare idea, convincendolo che si trattava di un inno alla vita e alla grandezza di un uomo che ha vissuto senza rimpianti. Incisa il 30 dicembre 1968, My Way divenne uno dei pezzi preferiti di Sinatra, che la portò in tutti i suoi concerti fino al ritiro nel 1995.

Innumerevoli gli omaggi e le interpretazioni d'autore, da Elvis Presley fino a quelle più recenti di Celine Dion e Michael Bublé. La più apprezzata dallo stesso Sinatra fra quelle italiane è stata quella di Mina.