Logo San Marino RTV

Kristalina Georgieva è il nuovo direttore del Fmi, Conte: “Puoi contare sul nostro supporto”

Arrivano le congratulazioni del premier italiano e del ministro dell'Economia Gualtieri

26 set 2019
Foto: ilfattoquotidiano
Foto: ilfattoquotidiano

Il board del Fmi ha scelto Kristalina Georgieva come direttore generale. Prenderà il posto di Christine Lagarde e il suo incarico di cinque anni inizierà il 1° ottobre. "Sono onorata" dice Georgieva, il primo direttore generale proveniente da un'economia emergente, la Bulgaria. "È una grande responsabilità essere alla guida del Fmi in un momento in cui la crescita economica globale continua a deludere, le tensioni commerciali persistono e il debito è a livelli storicamente alti" aggiunge, mettendo in evidenza come la "priorità immediata" del Fmi è aiutare i paesi a minimizzare il rischio di crisi e a essere pronti per affrontare eventuali rallentamenti. "Non dobbiamo comunque perdere di vista il nostro obiettivo di lungo termine, ovvero sostenere politiche monetarie, strutturali e fiscali solide per aiutare a rafforzare le economie e migliorare la vita della gente. Questo significa anche affrontare temi come le disuguaglianze, i rischi climatici e il rapido cambiamento tecnologico" mette in evidenza. 

Si congratulano il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte e il ministro dell'Economia Roberto Gualtieri: Georgieva è stata sostenuta con convinzione dall'Italia. "La grande sfida che ha ora davanti a sé - afferma Gualtieri - è quella di contribuire ad evitare che l'attuale momento di rallentamento della crescita economica si trasformi in una contrazione su scala globale". "Le mie più sentite congratulazioni a Kristalina Georgieva indicata come nuovo direttore generale del Fondo monetario internazionale. Una grande donna per grandi sfide che abbiamo davanti", così il premier in un messaggio in inglese diretto a Georgieva su Twitter. E conclude: "Puoi contare sul nostro supporto. In attesa di rafforzare la cooperazione dell'Italia con FMI".