Logo San Marino RTV

AP presenta un PdL sull'ordinaria amministrazione

3 mar 2004
AP presenta un PdL sull'ordinaria amministrazione
“Ci impegniamo per una gestione trasparente delle risorse pubbliche”. E’ in questa ottica che Alleanza Popolare, per voce del coordinatore Giorgetti, presenta, il progetto di legge per regolamentare i poteri del Congresso di Stato in regime di ordinaria amministrazione. Nel progetto si dettano regole su quello che non si può fare come l’acquisto, vendita o permuta di immobili, l’approvazione di piani particolareggiati, la concessione di licenze o nulla osta societari, ogni tipo di esenzione fiscale, nomine, assunzioni o consulenze, tutto quanto si possa ricollegare a quello che AP definisce “atti puramente clientelari”. In Commissione Giustizia AP è tornata sulla questione delle manoregie. “La prevista indagine amministrativa avviata quando AP era al Governo -ricorda Tito Masi- ha subito uno stop”. Il partito si è comunque reso protagonista dell’approvazione unanime di un odg che impegna il Governo, entro 120 giorni a riferire in Consiglio l’esatto ammontare delle manoregie in essere o sospese, ed il perchè dei ritardi accumulati.