Logo San Marino RTV

I aprile: cerimonia di insediamento dei nuovi Capi di Stato

1 apr 2005
I aprile: cerimonia di insediamento dei nuovi Capi di Stato
Lo schieramento dei corpi militari in Piazza della Libertà e il successivo alzabandiera sulle note dell’inno nazionale. Si è avviata poco prima delle 10 la cerimonia di insediamento dei Capitani Reggenti. A Palazzo Valloni il Corpo Diplomatico e Consolare è stato presentato ai Capitani Reggenti eletti; di seguito, l’allocuzione del Decano, il Nunzio Apostolico e il discorso di ingresso della Reggenza, pronunciato da Fausta Morganti. Il corteo dei capitani reggenti eletti si è diretto a Palazzo Pubblico per rendere omaggio a quelli in carica, alla presenza dei membri del Congresso di Stato, nella sala del Consiglio dei XII. Il corteo si è poi diretto poi alla Basilica del Santo per il rito religioso. Poinil ritorno a Palazzo Pubblico per il momento centrale dell’insediamento: prima l’orazione ufficiale, tenuta da don Luigi Verzé, poi il giuramento dei Capitani Reggenti eletti, Fausta Morganti e Cesare Gasperoni, nelle mani del Segretario di Stato agli interni. Con lo scambio del collare di Gran Maestro dell’Ordine di San Marino, che sancisce il passaggio dei poteri, si è aperto ufficialmente il semestre reggenziale per i nuovi Capi di Stato.