Logo San Marino RTV

Capitani e Giunte di Castello: al via la campagna elettorale

22 mag 2009
Castelli
Castelli
E’ un esercito di candidati quello che domenica 7 giugno si presenterà al giudizio degli elettori. 17 gli aspiranti Capitani di Castello, 143 coloro che ambiscono ad entrare a far parte delle 9 Giunte in cui è diviso amministrativamente il Paese. In totale 160 persone che hanno deciso di impegnarsi per dare un contributo alla vita della collettività. In tre dei 9 Castelli si presenterà un’unica lista, in Città, a Faetano e a Montegiardino. Il risultato è scontato, almeno per il Capitano, ma a Città e a Montegiardino sono 12 i candidati per 9 poltrone in Giunta e saranno i cittadini a decidere chi dovrà occuparle.
Scontro diretto in 4 Castelli, Domagnano, Chiesanuova, Fiorentino e Acquaviva, dove le liste in competizione sono 2, e dove gli elettori dovranno scegliere uno solo dei due schieramenti. Più aspra la sfida a Borgo e Serravalle, dove le liste fra cui scegliere la nuova guida del Castello sono addirittura tre. Un voto che si baserà sulla fiducia al capolista e alla sua squadra, ma anche sui rispettivi programmi. Nella precedente consultazione elettorale, nel novembre del 2003, gli elettori che si sono presentati alle urne sono stati 11.597, il 55,38% degli aventi diritti al voto, domenica 6 giugno saranno chiamati a votare 21.423 elettori: i più numerosi a Borgo Maggiore, 4.419, il numero più esiguo a Montegiardino dove saranno appena 602.

Come seguire le elezioni