Logo San Marino RTV

Civico 10, "detto fatto": distribuite alle Giunte le somme derivanti dal doppio finanziamento ai partiti

23 mag 2017
Civico 10, "detto fatto": distribuite alle Giunte le somme derivanti dal doppio finanziamento ai partitiCivico 10, "detto fatto": distribuite alle Giunte le somme derivanti dal doppio finanziamento ai partiti
Civico 10, "detto fatto": distribuite alle Giunte le somme derivanti dal doppio finanziamento ai partiti - A pochi giorni dall'abrogazione del raddoppio del contributo elettorale ai partiti, va in porto il p...
5mila euro per ogni Giunta. Civico 10 tiene fede agli impegni, distribuisce le risorse del doppio finanziamento avuto per le ultime elezioni e prepara la strada ad iniziative di pubblica utilità nei Castelli, con il grande pregio di coinvolgere i giovani, così come espressamente richiesto dal movimento, nell'intento di “ricostruire – ha ricordato Riccardo Mularoni – quel legame che pare un po' deteriorato con le istituzioni”. Alla base, la convinzione che si trattasse di un finanziamento inutile e che quelle risorse dovessero essere in gran parte restituite alla collettività. Già pianificato dalle amministrazioni locali l'impiego della somma: Serravalle la utilizzerà per ristrutturare l'area a terrazza prospiciente il Ritrovo dei Lavoratori, uno tra i principali luoghi di aggregazione; Chiesanuova punta a realizzare un progetto fermo da tempo nel cassetto, “la casetta della distribuzione dell'acqua”; Domagnano sceglie di risistemare un vagone merci del trenino biancoazzurro a riprova dell'importanza del recupero della memoria storica anche tra le giovani generazioni (in concomitanza anche l'associazione La Genga si prenderà carico del restauro di un altro vagone. Anch'esso sarà poi collocato sul territorio del Castello); Montegiardino mira a creare un albergo diffuso all'interno del proprio centro storico per creare una sinergia tra tutte le realtà economiche, culturali e sociali del Castello; volontà di Acquaviva è invece quella di riqualificare la piazza adiacente la casa del Castello e i giardinetti pubblici che danno continuità all'area verde del parco Montecerreto; Città grazie al contributo di Civico 10 ha promosso il concorso di idee 'Pensa Crea Innova' fra i giovani sammarinesi, direttamente chiedendo loro cosa manca nel Castello, proposte tuttora al vaglio (riqualificazione Contrada delle Mura, Orto Cittadino, ristrutturazione scala Colombaia); sulla stessa lunghezza d'onda Fiorentino con un bando per dare risposta alle necessità delle fasce più deboli; Borgo predilige l'abbellimento di Piazza Grande, patrimonio Unesco; Faetano infine destina il finanziamento al Centro aggregativo 'La Campana' e all'acquisto di giochi per il Parco Strada Belmonte. "I progetti illustrati oggi - ha osservato infine Luca Santolini - testimoniano la bontà dell'approccio all'iniziativa. Auspico che si concretizzino il prima possibile".
Nel video l'intervista a Luca Boschi, Coordinatore Civico 10.

sp