Logo San Marino RTV

Al Congresso di Stato si discute di lavoro e settore pubblico

10 nov 2003
Al Congresso di Stato si discute di lavoro e settore pubblico
L’annunciato risparmio sulla gestione dei parcheggi approda in Congresso di Stato. L’esecutivo conferma la volontà di ridurre le spese sostenute e di rivedere la convenzione con la società di gestione delle aree di sosta. Secondo un calcolo approssimativo la nuova stesura dell’accordo potrebbe consentire un risparmio, in sei anni, pari a un miliardo e mezzo di vecchie lire.
Ma il congresso di Stato ha indicato anche gli argomenti che segneranno la prossima sessione consiliare, abbozzando l’ordine del giorno che verrà sottoposto all’Ufficio di Presidenza. In primo piano il dibattito politico conseguente all’ordine del giorno votato nella scorsa sessione. Conclusi i colloqui il parlamento dovrà prendere atto degli esiti e della possibilità di allargare la maggioranza, come indicato. Tre le giornate previste di dibattito consiliare, il 20, il 21 e il 24 novembre. Nella prima sarà presentata all’assemblea la legge di bilancio previsionale per il 2004, la cosiddetta finanziaria, che traccerà gli impegni politici ed economici del governo. Poi una manovra di assestamento, con la variazione al bilancio 2003 e infine, sempre in materia finanziaria, il progetto di legge con il quale si istituiscono i trust, strumenti economici di gestione dei patrimoni.
Prevista, nella prossima sessione parlamentare, anche la ratifica della convenzione delle Nazioni Unite contro la discriminazione femminile, firmata a New York dal Segretario di Stato per gli Affari esteri circa un mese fa.