Logo San Marino RTV

Libera verso la costituente: "Siamo l'unica risposta al dilettantismo del Governo"

Da gruppo consiliare a forza politica unitaria

di Mauro Torresi
29 mag 2020
Luca Boschi e Michele Muratori
Luca Boschi e Michele Muratori

Si avvicina la data di creazione di una formazione politica che vada oltre la lista elettorale e il gruppo in Consiglio: i membri di Libera si preparano alla costituente. La data che circola in ambienti politici è il 28 luglio: festa che celebra la libertà dopo la caduta del fascismo. "Dopo alcuni mesi di operato consiliare che ha dato risultati positivi - afferma Luca Boschi, consigliere di Libera - è ora di costruire un'organizzazione compatta. Guardiamo all'area riformista e liberale e alla cittadinanza con un approccio non più ideologico".

I componenti di Ssd, Civico 10, Riforme e Sviluppo e Movimento ideali socialisti sono pronti a impostare i gruppi di lavoro. Nei mesi scorsi la prospettiva di una costituente aveva causato dei mal di pancia specie all'interno di Ssd con l'invito di “Area Democratica” alla riflessione. "Il gruppo che si è presentato alle elezioni è più compatto che mai", dichiara Boschi.  "Libera non ha mai chiuso le porte a nessuno - aggiunge il consigliere Michele Muratori - e non lo farà in futuro. E' la prima vera risposta alla frammentazione dell'area riformista nel nostro Paese, ma è anche l'unica risposta al dilettantismo da parte dell'Esecutivo".

Nel servizio, le interviste a Luca Boschi e a Michele Muratori di Libera