Logo San Marino RTV

Masi (AP): odg del Consiglio, scelta chiara e responsabile

10 nov 2003
Masi (AP): odg del Consiglio, scelta chiara e responsabile
Una critica e al tempo stesso un’esortazione arriva dal consigliere di Alleanza Popolare, Tito Masi, che in una nota definisce una scelta chiara e responsabile quella dell’ordine del giorno votato dal Consiglio Grande e Generale. Il capogruppo di AP ricorda che, mettendo in primo piano gli interessi del Paese, sono state accantonate le convenienze di partito, per trovare un accordo e una via di uscita dalla crisi. “Altri purtroppo – bacchetta Masi - perseguono solo interessi personali e giocano allo sfascio”. Il capogruppo di AP definisce incredibili falsità le voci che parlano di scontri feroci per la distribuzione delle poltrone e degli ultimatum che Alleanza Popolare continuerebbe a porre in materia di voto estero. Masi risponde che tutti hanno posto condizioni e l’intesa è stata trovata nel documento approvato dal Consiglio Grande e Generale. E’ certo – prosegue che come noi non possiamo imporre di andare a votare nella prossima primavera, altri non possono chiederci di rinunciare o stravolgere un punto fondamentale del programma, come la modifica delle norme sul voto dei sammarinesi all’estero, frutto di un compromesso raggiunto. Per Masi, che definisce incoraggianti gli incontri finora svolti, è necessario andare avanti, senza farsi condizionare dalla paura di cambiare o dalla tentazione di rimettere tutto in discussione.