Logo San Marino RTV

Il PDCS accusa, i Democratici di Centro replicano

26 apr 2007
"Nell’ultima sessione consiliare è caduta anche l’ultima maschera”. Queste le pesanti critiche che la Democrazia ccristiana muove ai Democratici di Centro. Li accusa di aver avviato trattative serrate con diversi rappresentanti del nuovo governo, mentre – all’interno della Dc – chiedevano il rinnovamento. “Le votazioni sulla legge elettorale dimostrano – afferma il Pdcs – che sono una preziosa riserva di voti per la maggioranza”.
Pronta replica dei Democratici di centro che giudica incomprensibili e inspiegabili le critiche della Dc. Il gruppo dei democratici di centro – scrivono – è soddisfatto per aver contribuito , pur da un ruolo di opposizione, alla formazione delle condizioni per un cambiamento effettivo della politica nel nostro paese. L’approvazione della riforma elettorale rappresenta infatti un ulteriore passo verso la democrazia e la valorizzazione del cittadino.