Logo San Marino RTV

Reggenti convocano le cinque Commissioni consiliari permanenti

11 ott 2003
Reggenti convocano le cinque Commissioni consiliari permanenti
Le Commissioni consiliari permanenti svolgono un ruolo fondamentale per l’attività istituzionale del Parlamento. Proposte di legge, interpellanze, mozioni e Istanze d’Arengo prima di approdare in Consiglio Grande e Generale vengono infatti esaminate dalle varie Commissioni, la cui attività propositiva gioca dunque un ruolo di primaria importanza. I Capitani Reggenti Giovanni Lonfernini e Valeria Ciavatta hanno convocato venerdì mattina, per un momento di confronto ed approfondimento, i presidenti delle cinque Commissioni consiliari permanenti, alla presenza del segretario agli Interni Loris Francini: i Capi di Stato infatti, in base alla legge n. 42 del 21 marzo 1995 presiedono il coordinamento dei cinque presidenti delle Commissioni consiliari permanenti. Un fatto inconsueto, che dimostra la sensibilità della Reggenza verso il corretto funzionamento delle istituzioni. Mauro Chiaruzzi, Pier Marino Menicucci, Germano De Biagi, Francesco Mussoni e Sante Canducci sono quindi stati sollecitati dalla Suprema Magistratura a valorizzare sempre più il ruolo delle Commissioni, e a fissare nuove linee metodologiche per evitare giacenze di provvedimenti. E’ dunque un invito ad una maggiore tempestività di azione, prontamente recepito dai cinque presidenti che hanno assicurato la massima disponibilità.