Logo San Marino RTV

Sammarinesi all'estero, il Psd parla di discriminazioni

10 gen 2011
“Il governo tratta le vicende dei sammarinesi all’estero con distacco se non con discriminazioni”. Lo afferma il Psd invitando a non stilare classifiche in base alla residenza. “Il caso più grave - rimarca - è rappresentato dalla decisione unilaterale, per interessi politici, di non rinnovare l’incarico al console di Genova Giancarlo Valli”. La comunità, non preavvisata, ha presentato un esposto al segretario agli Esteri con oltre centro firme, per chiedere la riconferma del diplomatico. “Ad oggi - prosegue il Psd - l’Esecutivo non li ha degnati di risposta. Le comunità di Detroit e New York lamentano un distacco senza precedenti”. La nota del Psd si chiede con l’invito al governo di rispondere celermente alla comunità di Genova, a quelle degli Stati Uniti e all’intera Consulta.