Logo San Marino RTV

San Marino firma il protocollo addizionale alla Convenzione del Consiglio d'Europa per la prevenzione del terrorismo

3 lug 2020
San Marino firma il protocollo addizionale alla Convenzione del Consiglio d'Europa per la prevenzione del terrorismo

La Repubblica di San Marino ha aderito al Protocollo addizionale alla Convenzione del Consiglio d’Europa per la prevenzione del terrorismo. La firma ieri a Strasburgo con l’Ambasciatore Sylvie Bollini, alla presenza del Segretario Generale aggiunto Gabriella Battaini-Dragoni. Dopo la ratifica diventeranno, quindi, reato penale a San Marino, una serie di atti, tra cui la partecipazione intenzionale a un gruppo terroristico, la ricezione di un addestramento per il terrorismo, il fatto di recarsi all’estero per scopi terroristici e il finanziamento o l’organizzazione di tali viaggi. “San Marino – ha commentato il Segretario di Stato agli affari Esteri Beccari - ha ratificato ed efficacemente implementato nel proprio ordinamento la maggior parte delle Convenzioni internazionali adottate in materia e sta progressivamente adeguandosi alle richieste di collaborazione per dotarsi di una strategia di lotta al terrorismo che sia sostenibile ed adeguata”.