Logo San Marino RTV

Ultima seduta del 2005 per il Congresso di Stato

27 dic 2005
Ultima seduta del 2005 per il Congresso di Stato
Quella di oggi sarà una seduta di fine anno piena di delibere di carattere amministrativo, per chiudere i conti dei vari dipartimenti e prendere in esame i distacchi che vanno rinnovati di anno in anno. La seduta rimane aperta dal momento che non tutti i membri del congresso saranno presenti. In ogni caso sul tavolo dell’esecutivo arriverà il decreto per il rimborso della monofase nell’acquisto di carburanti per gli autotrasportatori sammarinesi. Un provvedimento sollecitato a gran voce dalle associazioni e che parificherà gli autotrasportatori del Titano a quelli italiani, che già godono del rimborso dell’Iva. Il decreto legge emesso dal congresso garantirà poi operatività concreta all’ufficio tributario. Limitatamente ai trasporti internazionali, prevederà forme di rimborso della monofase da un 40% per gli acquisti diretti in pompa al 100% per quelli da cisterna autorizzata, rimborsi sulla base di parametri predeterminati. La segreteria alle finanze conferma inoltre il prosieguo dello sconto carburanti alla pompa per tutti gli automobilisti, e l’arrivo della San Marino Card che prevederà un ulteriore sconto sulle benzine. Delibere di routine anche per le altre segreterie. Da segnalare un riferimento del segretario Paride Andreoli a seguito della legge quadro sul turismo, per cui sarà prolungata di un anno – in accordo con le associazioni di categoria – la convenzione con le due società che gestiscono l’attività congressuale in territorio: Consorzio 2000 e Acx Corporate. Questo in attesa che entri a pieno regime la legge sul turismo, compresi i decreti attuativi, per cui la gestione dei congressi in Repubblica sarà del Convention Bureau.