Logo San Marino RTV

Chiusa la Top 16 per l'Eurolega è tempo di play off. Si parte stasera a Barcellona e Madrid, domani il debutto di Milano

15 apr 2014
Eurolega. Comincia il Barcellona, domani tocca a Milano
Eurolega. Comincia il Barcellona, domani tocca a Milano - Li chiamano play off, sono i vecchi quarti di finale e scattano stasera quando l'Eurolega entra nel...
Li chiamano play off, sono i vecchi quarti di finale e scattano stasera quando l'Eurolega entra nel vivo. Occorre vincerne 3 per continuare il sogno di alzare la Coppa. Si col Barcellona che ha dominato il girone di top 16 contro un'avversario rognoso come il Galatasaray ,ma che non sembra aver cifra tecnica per ribaltare il pronostico specie in trasferta dove non può contare sul bollore di un pubblico sempre molto partecipe e sempre molto sul pezzo.
Questa sera si gioca anche a Madrid tra la seconda del gruppo F, il Real, e la terza del gruppo E, l'Olympiakos del Pireo. Match meno chiuso sulla carta anche se sono i madridisti a farsi preferire.
Il resto delle pretendenti debutta domani. A Mosca il Cska non ha mai sbagliato nella top 16 e adesso vuole e deve tirare dritto. Ci proverà il Panathinaikos, terza greca in questi quarti non meno ambiziosa delle altre due.
E soprattutto c'è Milano. Una gran Milano che ha chiuso perdendo a Malaga una quando il secondo posto era ormai blindato e che nel corso dell'Eurolega è cresciuta esponenzialmente soprattutto in trasferta. Una dimensione internazionale, sul parquet di casa, l'Armani l'ha sempre avuta. Il Forum è sold out, il Maccabi pronto ad una battaglia di grande grandissimo spessore. Il sogno dei ragazzi di Banchi ha il vantaggio dell'eventuale gara 5 in casa e di una cifra tecnica superiore a quella di cui possono disporre gli israeliani.

Roberto Chiesa