Logo San Marino RTV

InBici Top Challenge atto finale

5 lug 2016
InBici Top Challenge atto finale
Si avvia alla conclusione la prima edizione dell'InBici Top Challenge che, dopo cinque prove, attende solo il verdetto della prova finale: il 17 luglio a Trento la Leggendaria Charly Gaul, prova regina del circuito che assegnerà punteggio doppio nella classifica finale.
Sarà la degna conclusione di un circuito che ha mantenuto le promesse della vigilia, riscuotendo un grande successo di pubblico e critica. Dopo la partenza ufficiale il 3 aprile scorso con la Gran Fondo Selle Italia Via del Sale di Cervia, il circuito ha celebrato l'8 maggio la 2ª tappa, sul Colle Val D'Elsa, con la Gran Fondo della Vernaccia, poi la terza frazione il 29 maggio con la Gran Fondo di San Benedetto, il 5 giugno la quarta tappa del circuito a Bagno di Romagna con la Gran Fondo del Capitano e, infine, lo scorso 26 maggio la quinta prova ufficiale in calendario nella millenaria Urbino con la Gran Fondo Straducale. Ora, come detto, tutti in alta quota, tra le guglie del Trentino, che ospiterà il 17 luglio la gran Fondo in onore di Charly Gaul.
Per la verità, la tappa trentina chiuderà ufficialmente la classifica ma non il calendario dell'InBici Top Challenge che proseguirà l'11 settembre in Austria con la prova jolly della Kufsteiner Land Radmarathon a cui tutti gli iscritti del circuito potranno partecipare gratuitamente.
E allora, quando manca una sola prova al traguardo, ecco i detentori delle maglie nelle varie categorie.
Nel percorso lungo Genga Barbara, Galleani Giulio, Caligari Mirko, Meniconi Fabio, Dessi Gianluca, Lanconelli Flavio, Mirri Roberto, Veronese Vittorio e Ceci Antonio
Nel percorso medio Brunetti Marco, Marconi Francesco, Chiarella Giuseppe, Bedetti Daniele, Lazzari Silver, Curati Alessandro, Massacesi Roldano, Alberti Augusto, Grilli Daniele, Diotalevi Alberto, Falconi Serena, Palazzo Lavinia, Bernardoni Ornella e Pandolfi Paride.