Logo San Marino RTV

Saranno i coreani del Seongnam ad affrontare l’Inter nella semifinale del mondiale per club

12 dic 2010
I campioni d’Asia hanno facilmente superato l’Al Wahda, squadra degli emirati arabi, che nel primo turno avevano eliminato con un secco 3-0 l’Hekari, compagine della Nuova Guinea. Non c’è stata partita, anche per via dei colossali errori in fase difensiva della formazione araba. Dopo appena quattro minuti, il colombiano Molina porta in vantaggio il Seongnam, approfittando di una clamorosa incomprensione tra portiere e difensore della squadra avversaria. Il pareggio arriva al minuto 27. Splendida torsione aerea di Fernando Baiano, sulla quale nulla può il numero 1 dei sud coreani. Davvero pregevole il movimento in anticipo dell’attaccante brasiliano. Nemmeno il tempo di festeggiare e tre minuti più tardi il Seongam torna in vantaggio. La deviazione vincente porta la firma di Ognenovski, giocatore australiano ma di origine macedone. Ancora una grave disattenzione della difesa araba, con il capitano dei coreani che può colpire indisturbato a pochi passi dalla porta avversaria. Nella ripresa i gol che chiudono la gara. Prima il diagonale potente e preciso di Sung Ku, poi a dieci minuti dal termine, il colpo di testa di Dong per il definitivo 4-1. Martedì la prima semifinale, con i brasiliani dell’Internacional di Porto Alegre che sfideranno i campioni d’Africa, i congolesi del Mazembe che hanno eliminato i messicani del Pachuca. Mercoledì alle 18, ora italiana, il debutto dell’Inter opposta al Seongnam.
>> 23/05/2010 - L'Inter è campione d'Europa

Palmiro Faetanini