Logo San Marino RTV

Slalom, a Schladming Hirscher torna a dominare

30 gen 2019
Marcel Hirscher
Marcel Hirscher
Lo slalom più prestigioso, sulla pista più bella, in notturna e in un tripudio di bandiere austriache. C'è tutto a Schladming per la nightrace più attesa, c'è tutto perchè vinca il migliore anche perchè in questo caso il migliore è anche l'idolo di casa. Marcel Hirscher sulle nevi dove ha imparato a sciare e da dove è partito per dominare il mondo si impone per distacco e fa felici i 50.000. Per Hirscher è la vittoria numero 68 in Coppa del Mondo, numeri impressionanti che impreziosiscono una carriera davvero stupefacente. 1.44.81 il tempo, con concorrenza non pervenuta o per lo meno annichilita dallo strapotere del dominatore della coppa di cristallo. Molto indietro rispetto a lui il francese Alexis Pinturault, secondo in 1.46.02, e lo svizzero Daniel Yule, terzo in 1.46.41. Capitolo azzurro piuttosto deludente. In classifica ci sono solo l'eterno Manfred Moelgg  dodicesimo (1.48.23) e il prospettico diciannovenne Alex Vinatzer sedicesimo (1.48.79). La coppa del mondo uomini va ora a Garmisch-Partenkirchen per le ultime due gare prima dei Mondiali svedesi di Aare: sabato discesa, con ritorno in pista di Dominik Paris, e domenica slalom gigante con gli azzurri che puntano ad un risultato importante anche nelle discipline tecniche.