Logo San Marino RTV

Speleologia: un sammarinese tra i primatisti italiani di immersione

11 dic 2014
Speleologia: un sammarinese tra i primatisti italiani di immersione
Speleologia: un sammarinese tra i primatisti italiani di immersione
Nel mondo della speleologia c'è da registrare il nuovo record italiano, fissato in Toscana sotto il Monte Tambura. Nell'abisso Paolo Roversi – all'interno delle Alpi Apuane – un gruppo non ufficiale di 18 speleosub ha raggiunto i 1358 metri di profondità. Un abisso noto anche per gli ultimi 10 metri sommersi dall'acqua, un sifone che da oggi porta il nome del gruppo che lo ha scoperto: “Sifone Mannaro”. Nel gruppo multietnico – che annovera uno spagnolo ed uno svizzero – anche il sammarinese Fabio Bollini. Un'impresa programmata un anno fa, poco dopo la prima vera spedizione di questo gruppo nell'abisso di Satanachia – commenta Gianmarco Innocenti. Un record – conclude – che ci riempie di gioia ed orgoglio”.