Logo San Marino RTV

Il Forlì vince col brivido: 1-0 al Progresso

Nel recupero i bolognesi incappano nell'incrocio e in un gol annullato, così ai galletti basta il gol di Pellecchia.

di Riccardo Marchetti
3 nov 2019
Forlì-Progresso 1-0, per i galetti terzo risultato utile di fila
Forlì-Progresso 1-0, per i galetti terzo risultato utile di fila

Il Folrì non la chiude e allo scadere rischia il patatrac, ma il Progresso trova solo un incrocio più gol annullato e la striscia positiva continua. L'1-0 di Pellecchia vale il secondo successo casalingo di fila, che sommato al pari di Correggio significa 7 punti in tre partite  e allungo sui playout, staccati e ora a -3. Bolognesi subito pericolosi con lo spunto Gulinatti, sulla cui imbucata Mezzetti svirgola malamente. Di là, Zamagni taglia fuori Grandini sul filtrante di Bonandi, Tartaruga la legge bene e va a chiuderlo prima che faccia danni. Quando Zamagni va di cross invece il portiere s'incarta in uscita, Gomez è in agguato ma non inquadra la zuccata.

Per il primo tempo è tutto qui, nella ripresa invece ci vuole meno di 1' per il gol vittoria: sulla verticale di Bonandi, Gomez fa a sportellate con Marchetti e spiana la strada a Pellecchia, che è defilato ma ha il mirino pronto e incrocia perfettamente nel sacco. Qui la gara si scalda: Gulinatti in verticale per Esposito e paratissima salva-risultato di De Gori, poi è Biasiol a lanciare fin dentro l'area opposta per Bonandi: Tartaruga respinge centrale e il 10 ha una seconda occasione, il tocco però è troppo morbido e Fiore riesce ad allontanare. Ancora Progresso con girata alla rugby di Mezzetti su traversone di Zattini, mentre il Forlì ha l'occasione per chiuderla sulla punizione di Buonocunto: il giustiziere designato è Pop, che però non è reattivo e non trova la porta. E allora, al 92°, ecco il brivido: Menarini va a giro dalla distanza e centra in pieno l'incrocio, Fiore va col tap in del pari ma incappa nella bandierina. Gol annullato per fuorigioco, Progresso in lieve protesta e tre punti al Forlì.