Logo San Marino RTV

Il Gubbio piega la Triestina

Al Barbetti, la squadra di Torrente domina gli alabardati e vince per 2 a 0

24 gen 2020
La partita
La partita

Gubbio per uscire dalla zona retrocessione, Triestina per consolidare un posto nei play-off.  Al Barbetti si affrontano due squadre ancora alla ricerca di una precisa identità. Supremazia territoriale dei padroni di casa nel primo tempo ma di occasioni da gol nemmeno a parlarne. Bisogna attendere il 43esimo quando Filippini batte un calcio di punizione che sorprende il portiere Offredi e porta in vantaggio il Gubbio. Evidenti le responsabilità dell'estremo difensore alabardato, sulla battuta del centrocampista rossoblu. Della Triestina non c'è traccia e Gomez va vicino al raddoppio con un diagonale che non inquadra la porta avversaria. L'ex attaccante dell'Hellas Verona ci riprova con un colpo di testa, alzato in angolo da Offredi. La supremazia della squadra di Torrente viene premiata al 73esimo. Percussione in area di Gomez, fermato irregolarmente dall'uscita da Offredi. Calcio di rigore che l'attaccante del Gubbio trasforma per il 2 a 0 egubino. L'unica vera occasione per la Triestina capita sui piedi di Granoche che a due passi da Ravaglia mette incredibilmente sul fondo. Giornata no per la squadra di Carmine Gautieri mentre il Gubbio festeggia una vittoria più che meritata.