Logo San Marino RTV

Lega Pro: se il campionato non ricomincia, perdite fino a 80 milioni

di Roberto Chiesa
26 mar 2020

I danni accertati ammontano già a decine di milioni di euro. La Lega Pro fa i conti con le perdite derivate dal blocco dei campionati. Secondo lo studio che il Consiglio Federale ha affidato ad un'agenzia internazionale di consulenza legale e tributaria lo stop ha un impatto poteziale che va dai 20 agli 80 milioni. Oggi le ipotesi sul tavolo della Lega Pro sono tre: una ripresa senza pubblico delle partite, provvedimento da estendere anche ai play off e play out. Un'attesa maggiore per ricominciare consentendo l'afflusso del pubblico negli stadi con la possibilità di sforare il termine del 30 giugno e quindi giocare anche nel mese di luglio, o il termine anticipato sterilizzando classifiche, promozioni e retrocessioni. Ipotesi estrema che Alfio Pelliccioni ritiene però molto concreta.