Campionato Sammarinese: 14' giornata

8 feb 2014
Campionato Sammarinese: 14' giornata
Campionato Sammarinese: 14' giornata
Penultima giornata dell'intergirone per il Campionato Sammarinese. Il programma del 14' turno prevede propone sfide importanti nella corsa ai posti play off. Questi i risultati e marcatori:

COSMOS - DOMAGNANO (2-0) 4-0
24' (r) Grigore (C)
44' Hirsch (C)
53' Gennari (C)
78' Maccagno (C)

MURATA - LA FIORITA (0-3) 0-4
1' Gualtieri (LF)
15' Gualtieri (LF)
34' Selva (LF)
71' Gualtieri (LF)

SAN GIOVANNI - VIRTUS (1-1) 2-1
18' (r) Duarte (SG)
26' Manzari (V)
70' Bahiano (SG)

PENNAROSSA - TRE FIORI (1-1) 1-2
18' Cipolla (P)
37' Maiani Federico (TF)
92' Semprini (TF)

FIORENTINO - FOLGORE (0-1) 1-3
16' Della Valle (FO)
50' Della Valle (FO)
73' Ceschi (FO)
83' Zanotti Andrea (FI)

CAILUNGO - LIBERTAS (1-1) 1-2
19' Barducci (C)
48' Simoncini Davide (L)
77' Polidori (L)

JUVENES/DOGANA - TRE PENNE (1-0) 1-0
27' Santini (J/D)

Riposa: Faetano


CLICCA per la telecronaca integrale di PENNAROSSA vs TRE FIORI

RISULTATI E CLASSIFICHE CAMPIONATO SAMMARINESE

Tabellini

Stefano Ciacci
PartitaCOSMOS - DOMAGNANO 4-0
GiornalistaStefano Ciacci
TabellinoDOMAGNANO:
Muraccini 5; Ferrini 5 ( dal 33'st Menghi 5.5 ) Fratta 5, Bocchini 5.5, Buldrini 5; Piscaglia 5, Venerucci 5.5, Righi 5 ( dal 7'st Ceccaroli 5 ), Moretti M 5.5; Papi 5, Sensoli 5 ( dal 13'st Stefanelli 5.5 )
A disp: Francioni, Faetanini,Ranocchini, Moretti L
All: Protti

COSMOS:
Bicchiarelli 6.5; Baldisserra 6.5, Ballanti 6.5, Genestreti 6.5 ( dal 16'st Borgelli 6 ), Bernardi 6.5; Gennari 7 ( dal 33'st De Luigi 6 ), Pasolini 6.5, Maccagno 7, Bugli 6.5; Hirsh 7 ( dal 22'st Lazzarini 6 ), Grigore 7
A disp: Palanghi, Moretti, Zonzini, Di Paolo
All: Sarti

Arbitro: Guidi 6
Marcatori: 24'pt Grigore ( rig ); 44'pt Hirsh, 8'st Gennari; 33'st Maccagno
Ammoniti: Ferrini
Espulsi: Buldrini

DOMAGNANO - Un 4-0 che non lascia scampo al Domagnano, troppo spietata la Cosmos che sfrutta al meglio la superiorità numerica. Segnano Grigore su rigore, Hirsch, Gennari e Maccagno. Punti fondamentali per la squadra di Sarti che agguanta il secondo posto.
Matteo Ciacci
PartitaMURATA - LA FIORITA 0-4
GiornalistaMatteo Ciacci
TabellinoMURATA (4-4-2):
Gozzi 5.5; Buscarini 6, Mainardi 5, Angelini 5, Conti 5 (dal 18’st Albani N. 5.5); Zonzini 5, Calzolari 5.5, De Biagi 5 (dal 11’st Aluigi 5.5), Djeladini 5; Fantini 5 (dal 34’st Tomassoni s.v.), Zaboul 6
A disp.: Casali, Protti, Molinari G., Casadei, Baldinini
All.: Albani L.

LA FIORITA (4-3-3):
Montanari 6; Scarponi 6 (dal 1’st Vagnetti 6), Bugli 6, Anselmi 6, Mazzola 6; Cavalli 6, Confalone 6, Ceci 6.5; Toccaceli 6, Selva 7.5, Gualtieri 8 (dal 34’ Zafferani s.v.)
A disp.: Giovagnoli, Bonfini, Mottola, Aliaj, Righi
All.: Manca

Arbitro: Zanotti 6
Marcatori: 1’, 15’, 26’st Gualtieri, 34’Selva


Stadio "F.CRESCENTINI" (Fiorentino) - Una super Fiorita regola un Murata troppo arrendevole. Quattro a zero senza storia maturato già nel primo tempo. Due i protagonisti assoluti: Gualtieri, autore di una splendida tripletta e Selva che sigla un gol da cineteca.
Matteo Cecchetti
PartitaSAN GIOVANNI - VIRTUS 2-1
GiornalistaMatteo Cecchetti
TabellinoSAN GIOVANNI (4-4-2):
Montanari 6; M. Zanotti 7, D. Pasquali 6, Ortibaldi 6.5, Cecchetti 6.5; Moroni 5.5 (dal 22’st D’Alessio 6), De Jesus 6, A. Casadei 5.5 (dal 36’st N. Casadei s.v.), Duarte 6.5; Bahiano 7, Molari 5.
A disp.: P. Zafferani, Giardi, Pierini, Manzaroli.
All.: Lani

VIRTUS (4-3-3):
Ramazzotti 6; Bianchi 6, Righetti 7, Peluso 6 (dal 25’st Carlini 6.5), M. Rossi 6; Zavoli 5, Venuto 5, Veronesi s.v. (dal 22’ Semprini 7); Manzari 7, Guiu 5 (dal 22’st Nanni 6.5), Marigliano 6.5
A disp.: A. Zanotti, Giglietti, Babboni, Bucci.
All.: Cecchetti.

Arbitro: Tura 5
Ammoniti: Ramazzotti, Righetti, Bahiano, Ramazzotti, Manzari, Zavoli e Guiu.
Espulso: 13’st Cecchetti, allenatore Virtus, per proteste.

Marcatori:18’ Duarte (rig.), 26’ Manzari, 25’st Bahiano

MONTECCHIO - Nel turno sulla carta più favorevole, la Virtus perde contatto con la Libertas, al termine di 90 minuti tiratissimi. San Giovanni avanti con il rigore, contestato di Duarte, che taglia i guantoni a Ramazzotti. Manzari di testa, riequilibra il punteggio a metà della prima frazione. La Virtus sciupa ottime trame, non il San Giovanni, che viene lanciato alla vittoria, dall’ex Fiorita, Bahiano, che fulmina da due passi Ramazzotti. La Virtus, rialza subito la china e disegna anche il 2-2 con la torre di Rossi e la spizzata di Marigliano. L’assistente di Tura, alza la bandierina e cancella il pari. Tre punti al San Giovanni, alla Virtus la prestazione.
Andrea Lattanzi
PartitaPENNAROSSA - TRE FIORI 1-2
GiornalistaAndrea Lattanzi
TabellinoPENNAROSSA (4-4-2):
K. Valentini 6,5; Angeli 6, Tomassoni 6, Cervellini 5,5, Nanni 6; Bonifazi 6,5 (43’ st Lazzarini sv), Fabbri 5,5, Fra. Colonna 6, Conti 5; Ciacci 5 (23’ st Ugolini 5,5), Cipolla 7.
Panchina:.
All.: Nicolini

TRE FIORI (4-2-3-1):
Venturoli 7,5; Grini 6, Benedettini 5,5, Benedettini 5,5, Baizan 5,5; Macina 5,5, Liverani (12’ pt Bettini 6); Mattioli 5,5 (21’ st Amici 6), Simoncini 6,5, F. Maiani 6 (1’ st Semprini 6); Chiaretti 6,5.
Panchina: Berardi, Matteoni, Succi, Guerra.
All.: Sperindio.

Marcatori: 18’ pt Cipolla, 37’ pt F. Maiani, 48’ st Semprini.

Arbitro: Antonio Ucini 5,5
Ammoniti: Grini, Ciacci, Bonifazi, Vendemini, Cipolla
Espulsi: 16’ st Conti per un’imprecazione.

Stadio "F.CRESCENTINI" (Fiorentino) - Il Tre Fiori consolida il secondo posto nel girone A, ad un punto di distanza dal Tre Penne capolista, battendo in rimonta il Pennarossa. Nel primo tempo al primo gol sul Titano di Giovanni Cipolla, nel giorno del suo debutto con la maglia biancorossa, risponde per i gialloblu Federico Maiani che segna a porta vuota su assist di Dario Bettini. Nella ripresa più pericolosa la squadra di Chiesanuova, nonostante abbia giocato con un uomo in meno dal 16’ per l’espulsione di Daniele Conti, rispetto ai gialloblu di Fiorentino e a dimostrarlo è la traversa colpita da Luca Bonifazi con un potente tiro da fuori area intorno alla mezz’ora. All’ultimo respiro però è il Tre Fiori a passare definitivamente in vantaggio grazie al diagonale vincente di Pietro Semprini, ben imbeccato da Michael Simoncini.
Giacomo Santi
PartitaFIORENTINO - FOLGORE 1-3
GiornalistaGiacomo Santi
TabellinoFIORENTINO (4-4-2):
Graziosi 5,5; Ceccoli 5,5, Casadei 5, Genghini 5, Volanti 5,5 (5’ st G. Zenunay 5,5); Jahpi 7, Musta 6, Molinari 6, D. Zenunay 5; Baldinini 5, Iencinella 5 (15’ st An. Zanotti 6,5).
A disp.: Barardi, Lipen, Paoletti, G. Bartoli, Ad. Zanotti.
All.: Zaghini

FOLGORE (4-4-2):
Lelli 6; Rossi 6, Magnani 6,5, Muraccini 6,5, Vannucci 6 (46’ st Riccardi sv); Paglialonga 6, Berretti 5,5 (30’ st Vagnetti sv), Pacini 6,5, Della Valle 7; Perrotta 7, Ceschi 6,5 (35’ st Berardi sv).
A disp.: Lazzaro, Ottaviani, M. Bartoli, Cavalli.
All.: Berardi

Arbitro: Barbeno 6
Ammoniti: Pacini, Baldinini, Della Valle, D. Zenunay.
Marcatori: 16’ pt, 5’ st Della Valle, 28’ st Ceschi, 36’ Zanotti

SERRAVALLE - La Folgore supera il Fiorentino 3-1 e conquista la seconda partita sui due incontri disputati nel 2014. La quarta vittoria consecutiva giunge grazie alla doppietta di Della Valle, che decide l’incontro con un gol per tempo. Ceschi a 20 minuti dal termine manda in archivio l’incontro, mentre Andrea Zanotti, entrato nella ripresa, segna il gol della bandiera per il Fiorentino.
Michele Della Valle
PartitaCAILUNGO - LIBERTAS 1-2
GiornalistaMichele Della Valle
TabellinoLIBERTAS (4-3-3):
Ceccoli 6; Molinari 6 (dal 40’ pt Benvenuti), Simoncini 6, Camillini 6, Rocchi 6,5; Golinucci 6, Antonelli 5,5, Macerata 6; Casadei 6 (dal 32’ st Rosti 5,5), Zennaro 6, Polidori 6
A disp.: L. Bacciocchi, Gabrielli, Zavoli, S. Bacciocchi
All.: Fortunato

CAILUNGO (4-4-2):
Francioni 5,5; Bozzi 6, Faetanini 6, Zonzini 6, Lombardini 6 (dal 34’ st Casali 6); Ciavatta 5,5 (dal 44’ st Belluzzi sv), Troiano 5,5, Micheloni 5,5 (dal 21’ st Giorgini 5,5), Del Sole 5,5; Ricci 6, Barducci 6
A disp.: Tamagnini, Belluzzi, Andreini, Lotti, Sammaritani
All.: Uraldi

Amm.: Camillini, Bozzi, Benvenuti, Del Sole, Giorgini, Rocchi
Marcatori: 19’ pt Barducci, 48’ pt D. Simoncini, 32’ st Polidori
Arbitro: Cruciani 6

MONTECCHIO - Missione terzo posto raggiunta per la Libertas, che se pur con tante assenze, riesce a piegare il solito Cailungo sempre duro da affrontare.
Parte meglio la squadra di Uraldi che al primo vero affondo passa in vantaggio con Barducci abile a sfruttare con un tocco volante la bella ripartenza dei sui.
Nel tempo di recupero il gol beffa che lascia al palo la squadra di Uraldi, punizione forte ma centrale di Davide Simoncini sulla quale Francioni non si fa trovare preparato. Il gol del sorpasso porta la firma di Polidori che finalizza l’azione insistita e in solitaria di Rocchi al 32’ della ripresa.
Alberto Menghi
PartitaJUVENES/DOGANA - TRE PENNE 1-0
GiornalistaAlberto Menghi
TabellinoJUVENES/DOGANA (4-3-3):
Manzaroli 6,5; Ceramicola 6, Merlini 6,5, Villa 6,5, T. Cavalli 6; Fattori 6, Bagli 6, Colombini 6,5 (23’st Zafferani 6); Mariotti 5,5 (44’st N. Cavalli sv), Cannini 6 (47’st Pelliccioni sv), Santini 7.
A disp.:Gobbi, Dominici, Casadei, Canini
All.: Costantini

TRE PENNE (4-3-1-2):
F. Valentini 6; Capicchioni 5,5, Mikhaylovskiy 5,5, Baschetti 6, Bonini 5,5; Berardi 5,5 (21’st Celli 5,5), Chiaruzzi 6,5, Gasperoni 6, Giuliani 5,5 (37’st M. Rossi sv); Valli 5,5, Pignieri 5,5.
A disp.: Macaluso, S. Valentini, C. Valentini, Cardini, Man. Marani
All.: Protti

Marcatori: 27’ Santini
Ammoniti: Colombini, Bagli, Ceramicola, Pignieri
Arbitro Perotto: 6

DOMAGNANO - Grazie al gol partita di Riccardo Santini (27' del primo tempo), la Juvenes/Dogana ottiene la più prestigiosa delle vittorie contro i campioni in carica del Titano, vittoria che la catapulta in piena zona play-off. Per il Tre Penne, invece, è una sconfitta che significa tre punti in meno di vantaggio sulla seconda del girone A, ovvero sul Tre Fiori, che grazie alla vittoria ottenuta contro il Pennarossa è tornato a farsi minaccioso.