Logo San Marino RTV

È il giorno di Riga FC - Tre Fiori: Cecchetti opta per la difesa a 3

La rifinitura si è svolta allo “Skonto Stadions”, ex stadio della Nazionale lettone. Tra i gialloblù non ci sarà Lunardini a centrocampo.

di Alessandro Ciacci
17 set 2020
Nel servizio l’intervista a Aldo Simoncini, portiere Tre Fiori
Nel servizio l’intervista a Aldo Simoncini, portiere Tre Fiori

Duro, cattivo, deciso. Matteo Cecchetti non ha lasciato nulla al caso nella rifinitura del Tre Fiori in vista della sfida al Riga FC, in programma questa sera alle ore 20 locali (19 a San Marino). L’Europa League è una competizione difficile e nella scorsa stagione la compagine lettone ha quasi teso un bello “scherzetto” al Copenaghen poi arrivato fino ai quarti di finale contro il Manchester United. Dopo il ko per 3-1 all’andata, il Riga vinse 1-0 - sfiorando la remuntada - allo “Skonto Stadions”, teatro del match contro i gialloblu e dell’allenamento di rifinitura. Lì Cecchetti ha provato schemi, tattiche e situazioni volte a contrastare la formazione allenata dal russo Oleg Kononov. Verrà riproposta la difesa a 3 come già si era visto in Champions con il Linfield, davanti - molto probabilmente - spazio ad Apezteguia e Gjurchinoski.

Tra i pali nessun dubbio: ci sarà Aldo Simoncini, con l’estremo difensore sammarinese abituato - tra club e Nazionale - ad affrontare questo tipo di partite. Prevista su Riga pioggia battente per tutto il giorno, forti raffiche di vento e temperature autunnali, mai sopra i 12 gradi. Lo scenario è, quindi, da battaglia ma il Tre Fiori è pronto a combattere

Nel servizio l’intervista a Aldo Simoncini, portiere Tre Fiori

Dall’inviato a Riga, 

Alessandro Ciacci