Logo San Marino RTV

La Federcalcio omaggia Giorgio Crescentini: primo membro d'onore

Lo storico presidente è stato in carica dall'85 al 2017: a lui si deve lo sbarco del Titano nel calcio internazionale.

27 ago 2019
Giorgio Crescentini e Marco Tura. Foto ©FSGCGiorgio Crescentini e Marco Tura. Foto ©FSGC
Giorgio Crescentini e Marco Tura. Foto ©FSGC

Solenne come la pergamena e imperituro come la pietra il doveroso riconoscimento del calcio biancazzurro all'uomo che l'ha reso internazionale. Giorgio Crescentini è il primo membro d'onore della Federcalcio sammarinese, della quale è stato presidente dal 1985 al 2017. 32 anni nei quali ha stravolto il mondo del pallone del Titano, sin lì primordiale e stretto nei suoi confini e da lui aperto al mondo, grazie all'ingresso, tra '87 e '88, nella Uefa e nella Fifa. Il titolo gli permetterà di partecipare – senza diritto di voto – alle riunioni dell'Assemblea Federale. Il Crescentini presidente viene riassunto da un video-tributo trasmesso a inizio cerimonia, nel quale si tocca un po' di tutto. Tanta Nazionale – che con lui vide la luce nell'86 con l'amichevole non ufficiale contro il Canada – e poi il rapporto con l'amico Michel Platini e l'inaugurazione del San Marino Stadium. Dopodiché un visibilmente commosso Crescentini riceve il titolo dal suo successore Marco Tura, tra i ripetuti applausi dei presenti.