Logo San Marino RTV

Under 15, inizia il torneo dello sviluppo Uefa: San Marino perde all'esordio

di Elia Folco
26 set 2019

Comincia in salita il torneo di San Marino, che ad Acquaviva perde 6-0 contro i pari età della Nord Macedonia. Pronti via e gli ospiti trovano subito il vantaggio: dopo 50 secondi Jamini conclude da fuori area e, complice un Bucci non proprio irresistibile, trova la rete che sblocca l'incontro. San Marino però non crolla e continua a macinare gioco, anche se manca l'affondo decisivo. Al 18' arriva però l'occasione per il pari: bravo Famiglietti a riprendere la palla a centrocampo, si invola verso la porta avversaria e, dopo uno scambio con Romuald, prova il destro che sfiora il palo. Da qui però gli ospiti prendono le misure e trovano il raddoppio con Nazifovski, che protegge bene il pallone e batte Bucci con un tiro rasoterra. Passano pochi minuti e Stojanov viene atterrato in area da Renzi: rigore e 3-0 di Gjorgievski, con Bucci che intuisce ma non riesce a parare. Nella ripresa viene finalmente fuori il Sole ma la partita di San Marino resta grigia: al 15' Caddy buca l'intervento in area e Kurti, entrato dopo l'intervallo, è libero di segnare il quarto gol. Questa volta non arriva la reazione biancazzurra, che non riesce a sfondare le linee avversarie e su un cross in area viene punita per la quinta volta da Talevski. L'unico squillo di tromba arriva su punizione con Romuald che mette alla prova i riflessi del portiere avversario, bravo a non farsi beffare dal colpo di testa. Passa appena un minuto e la Macedonia segna ancora: bravo Kurti a evitare la scivolata di Riccardi e a firmare col sinistro la sua doppietta personale. Sconfitta pesante per san Marino, chiamato a riscattarsi nella partita con Andorra, battuta 3-0 dalla Lettonia.