Logo San Marino RTV

Alonso e la Toyota conquistano Le Mans, l'asturiano ad un passo dalla Tripla Corona

17 giu 2018
Fernando AlonsoAlonso e la Toyota conquistano Le Mans, l'asturiano ad un passo dalla Tripla Corona
Alonso e la Toyota conquistano Le Mans, l'asturiano ad un passo dalla Tripla Corona - In caso di vittoria alla 500 miglia di Indianapolis il pilota spagnolo eguaglierebbe Graham Hill, l'...
La 24 ore di Le Mans regala alla Toyota e a Fernando Alonso una vittoria dolce come lo champagne che inonda il podio al termine della massacrante corsa francese. Prima volta per il pilota della McLaren ma anche per la casa giapponese, che ci era andata vicina diverse volte negli ultimi anni ma inconvenienti e problemi di affidabilità l'avevano sempre privata di questo risultato.
Il trio Alonso/Nakajima/Buemi era il favorito, ma c'è stato da sudare per arrivare alla vittoria, soprattutto dopo che in nottata, con alla guida lo svizzero ex Toro Rosso, la giuria aveva dato alla vettura nipponica un minuto di penalità per non aver rallentato in un punto della pista in cui era obbligatorio farlo per ragioni di sicurezza.
All’alba la Toyota TS050 Hybrid numero 8 è tornata al comando e ci è rimasta fino al traguardo, mentre l’auto gemella di Kobayashi/Lopez/Conway è riuscita a conservare il secondo posto, completando la doppietta giapponese, nonostante un problema elettronico a un'ora e 40 dalla fine abbia fatto tremare il box. Terza e quarta le due Rebellion di Laurent e Lotterer. Ritirate le Dallara di Button (guai al motore) e di Sarrazin.
Per Alonso, già vincitore due volte del mondiale di F.1 e adesso re di Le Mans, manca ora “solo” la 500 Miglia di Indianapolis per completare la Tripla Corona ed eguagliare Graham Hill.