Logo San Marino RTV

Evans fora, Neuville vince

Incredibile finale in Corsica, il britannico fora nella Power Stage e il portacolori si prende gara e primato in classifica iridata

31 mar 2019
La premiazioneEvans fora, Neuville vince
Evans fora, Neuville vince

In un week-end dove è successo davvero di tutto, il colpo di scena arriva proprio nel finale. Una foratura durante i 12 chilometri della Power Stage, tolgono al britannico Evans la gioia di un successo più che meritato al rally di Corsica. Una vera e propria beffa, che ridisegna un fine settimana perfetto del portacolori di casa Ford, fino a pochi istanti prima del via dell'ultima prova speciale. Tutto questo mentre un incredulo Thierry Neuville, si aggiudica per la seconda volta il Corsica e si porta al comando della classifica iridata. Per il belga della Hyundai si tratta del decimo successo in carriera, una vittoria maturata soprattutto nella seconda tappa dove Neuville ha imposto un ritmo forsennato e poi come già detto, grazie alla foratura di Evans. Il portacolori di casa Hyundai ha chiuso con un vantaggio di 40 secondi su Sébastien Ogier. Il campione del mondo ha faticato più del previsto a reggere il ritmo dei migliori, in una gara che ha evidenziato tutti i limiti della Citroen. Chi invece ha confermato la grande competitività delle proprie vetture è la Hyundai che oltre alla vittoria di Neuville, può festeggiare il quarto posto dello spagnolo Dani Sordo. Sesto posto assoluto per Ott Tanak, vittima di una foratura mentre era al comando della gara mentre Sebastian Loeb ha chiuso all'ottavo posto. Il pluricampione del mondo è stato davvero sfortunato, con la rottura di una sospensione nella prima prova speciale. In classifica generale, guida Thierry Neuville con 82 punti, due in più di Sebastien Ogier mentre Tanak sale a quota 77.  Prossimo appuntamento del mondiale, dal 25 al 28 aprile, con il rally d'Argentina.